Trekking con gli asini


Dopo la positiva collaborazione con l'ASINERIA DEL GIGLIO, associazione che si occupa della promozione della cultura dell'asineria intesa come recupero della memoria storica dell'asino, anche quest'anno è prevista l'attività di trekking con l'Asino.
Le escursioni avvengono con gruppi max. di 8 bambini e ragazzi (4 sull'asino + 4 conduttori) e durano mediamente 30-45 ' e si svolgono sulle rogge del Fiume Muson (percorso di andata e ritorno dai Mulini di sopra fino al ponte di Via Refosso Vallone). Le escursioni, si svolgono attraverso la conduzione di Guide Equestri Ambientali Someggiate (GEAS) coordinate dal sig. Sandro Gigliucci.

Gli asini: Rommel (razza Ragusana), Gina e Rocco (di razza Amiatina) e Lola (razza Balcanica) sono ospitati in maniera permanente presso il Centro Estivo Barizza per quasi 3 mesi.

I ragazzi provvedono alla loro cena e parziale gestione (fornitura acqua, fieno, ecc..)
Inoltre periodicamente vengono create delle situazioni ludiche, relazionali e affettive con gli asini come la cavalcata a pelo (tipica degli Indiani d'America), le coccole e la fornitura di cibarie varie (carote, panini, ecc..)
Generalmente avvengono 2 escursioni alla settimana.
Nell'ambito della stessa giornata avvengono più escursioni.