La ginnastica correttiva è applicata nel trattamento dei paramorfismi intesi come manifestazione di non armonico sviluppo del sistema osteomuscolare nei giovani in accrescimento.
Essa non ha la presunzione di correggere deformazioni ossee, ma interviene sul controllo della postura.
Fare ginnastica correttiva significa effettuare, sotto la guida di personale specializzato, movimenti mirati alla riabilitazione e/o correzione di eventuali restrizioni di mobilità e deviazioni scoliotiche .
Riservata prevalentemente ai ragazzi in fase di accrescimento.
 
Corso di gruppo con attività ludiche individualizzate presso la palestra della scuola elementare “Dante Alighieri” di Mirano (Ve) e attività individuali presso la sede Back School di Spinea